ADVENTURES IN DATA VISUALIZATION

ADVENTURES IN DATA VISUALIZATION

“The purpose of visualization is insight, not pictures” Ben Shneiderman (1999)

“Un esperienza nel mondo dei dati astratti e non strutturati con lo scopo di scoprire e far emergere informazioni rilevanti”.
Un esplorazione delle tecniche di visualizzazione con l’esplicito scopo di comunicare, incuriosire e raccontare.

I dati sono ovunque. Gli oggetti producono dati. Le persone producono dati. Anche quando pensiamo di essere solo dei meri consumatori di dati, in realtà, contemporaneamente, ne stiamo producendo una discreta quantità.
Il problema dei dati grezzi è che difficilmente riescono a comunicare informazioni rilevanti e pertinenti. Quando parliamo di “visualizzare dati” intendiamo rappresentare, in modo significativo, informazioni quantitative, relazionate e semantiche.

Mediante l’utilizzo della popolare libreria javascript d3.js scopriremo come trasformare un anonimo e illeggibile elenco di dati in una rappresentazione strutturata, vero primo passo per la comprensione di un dataset.
Impareremo ad orientarci nei differenti modelli di rappresentazione visiva, comprendendone i limiti e i punti di forza, cogliendone le potenzialità comunicative e narrative.
Ci concentreremo sulla realizzazione di un progetto di Data Visualization, partendo dalla scelta dei dati, passando per tutte le fasi progettuali che comprendono il concepimento dell’idea, l’iterazione sia sui dati che sulla parte formale ed estetica, fino ad ottenere il progetto finale fruibile su tutti i device muniti di un web browser.

Per accedere al percorso formativo sarebbe gradito, ma non vincolante, inviare una lettera di motivazione seguita da un portfolio lavori.

DOCENTI

Fabio Franchino Musicista, graphic designer, interaction designer, generative artist e co-fondatore di ToDo.
Ha lavorato in produzioni teatrali e performative caratterizzate da un ruolo centrale delle tecnologie di interazione. Ideatore e curatore di C.Stem, il primo evento italiano interamente dedicato alle strategie generative in ambito creativo e artistico. Continuamente incuriosito dall’evoluzione tecnologica, poliglotta informatico, la sua attività creativa si intreccia in modo indissolubile con l’uso del codice come medium dalle enormi potenzialità estetiche.


http://www.todo.to.it

 

PROGRAMMA

Giovedì 08 Maggio, ore 10.30-18.30
  • Introduzione alla Data Visualization
  • Principi fondamentali di un progetto di visualizzazione
  • Paradigmi e strumenti per rappresentare dati
  • Analisi di progetti passati e presenti
  • Considerazioni sulla conformazione dei dati
  • Considerazioni sulla percezione visiva
  • Introduzione alla piattaforma web

Venerdì 09 Maggio , ore 10.30-18.30

  • La prototipazione rapida come strumento di apprendimento
  • Introduzione a D3.js library
  • Come trovare, preparare e pulire i dati
  • Rappresentare i dati
  • Principi di interazione
  • L’animazione come strumento narrativo
  • La nostra prima visualizzazione
Sabato 10 Maggio , ore 10.30-18.30
  • Fase di concept e progettazione
  • Selezione ed elaborazione del dataset
  • Fase di sketching strutturale e stilistica
  • Produzione e implementazione del progetto (assistita)

Domenica 11 Maggio , ore 10.30-18.30

  • Finalizzazione dell’implementazione del progetto (assistita)
  • Considerazioni e conclusioni sui progetti realizzati
  • Possibili indicazioni per possibili evoluzioni

PREREQUISITI

Per chi:
Il workshop è rivolto ad artisti, designers e studenti che si vogliono cimentare nel mondo della “Data Visualization” e “Information Visualization”, ambiti indubbiamente in forte espansione e allo stesso tempo carenti di figure professionali adeguate per supportare la crescente richiesta.
Prerequisiti:
Non sono richiesti requisiti particolari, tuttavia è consigliata una conoscenza di base della piattaforma web (HTML, CSS, SVG). Inoltre un attitudine all’esplorazione visuale e creativa è sicuramente d’aiuto.
Strumenti:
I partecipanti dovranno presentarsi muniti del proprio laptop con installato il browser Google Chrome.