SHAPES SPACES AND LIGHTS

SHAPES SPACES AND LIGHTS


3D Sound Reactive and Dmx with Unity3D

BANNER_U3D

LUOGO E DATE
Teatro Comunale Carlo Gesualdo Piazza Castello Avellino / Italy
27–30 Agosto 2014

Link : http://www.flussi.eu/archive/2014/artist/3d_soundreactive-dmx/index-portfolioID=788.html 

OBIETTIVI

Comprendendo la denizione geometrica delle forme primitive e delle loro combinazioni è possibile creare spazi virtuali i quali saranno il supporto di progettazione del nostro sistema interattivo di light design. Durante il workshop verranno analizzati tutti gli aspetti legati allo sviluppo produttivo di un progetto di interaction design realizzato con Unity3d uno dei più diusi render engine per gestire graca 3d in tempo reale che nasce come toolkit cross-platform per la creazione di video games, ma adattabile nell’utilizzo a progetti di dierente natura come il projection mapping , installazioni interattive basate su dispositivi come kinect, leap motion, e di light design basate su luci dmx. Geometrie low poly, spazio e luce saranno messe in relazione seguendo un percorso che inizia con la modellazione parametrica e la gestione di deformazioni e modicatori in cinema4d adeguatamente importate all’interno di Unity3d per essere modicate via codice in tempo reale e inviate ad un sistema di luci dmx. I partecipanti avranno modo di arontare le modalità di utilizzo e controllo degli strumenti partendo dalle basi no ad arrivare ad una conoscenza di livello intermedio, nalizzata alla gestione e alla realizzazione di progetti interattivi. La teoria e le realizzazioni del workshop verranno concretizzate con la realizzazione di un elaborato nale realizzato dai partecipanti all’interno della struttura ospitante. Per strutturare al meglio il workshop sarebbe gradito, ma non vincolante, inviare una breve presentazione

PROGRAMMA MERCOLEDI 27 h. 10.00 – 13.00, 14.00 – 18.00 – Introduzione al workshop, esposizione del programma, presentazione dei partecipanti – Modellazione parametrica in Cinema4d – Modiers : cloner object, array , atom array , deformer eectors… – Breve introduzione : texturing, lighting, animazione e rendering – Ottimizzazione dei progetti di Cinema4d per Unity3d ( bake animation, lighting , setting fbx, etc… )

PROGRAMMA GIOVEDI 28 h. 10.00 – 13.00, 14.00 – 18.00 – Introduzione a Unity 3D – Graca 3D realtime rendering : mesh, trasformazioni, materiali. – GameObjects, Components, Prefabs, primitive di base, Camera – Gestione e importazione degli asset: 3d models, textures, audio les – Luci, ombre, materiali di default e Post eects – Unity Scripting ( introduzione a C# ) – Ambiente di sviluppo Monodevelop

PROGRAMMA VENERDI 29 h. 10.00 – 13.00, 14.00 – 18.00 – Lavoro in team ( impostazione progetto di gruppo con software Git) – Approfondimenti e sperimentazione – Approcci sound reactive con Unity3d – Mesh modiers in Unity3d ( muovere i vertici di una mesh 3d ) – Protocolli di comunicazione OSC – Breve introduzione a Kinect , Leap motion e Arduino in Unity3d – Introduzione ai principi di LED mapping ( panoramica sulle led stripes e dispositivi di luce simili tipo pixel pusher ) – Principi di elettronica di base – Introduzione al protocollo DMX ( Art Net interface ) – Gestione DMX con Decoder dmx e ENTTECC OPENDMX ETHERNET — Preparare il progetto di graca generativa per il sistema di luci dmx

PROGRAMMA SABATO 30 h. 10.00 – 13.00, 14.00 – 18.00 – Approfondimenti a richiesta e lavoro di gruppo – Finalizzazione del progetto Led mapping su oggetto 3d precedentemente sviluppato

MATERIALE NECESSARIO PER LA PARTECIPAZIONE 1 Laptop ( PC, MAC , LINUX ) con Unity3d PRO 4.x installatio ( pro 30gg free ) Non strettamente necessari ma preferibili per una sperimentazione individuale e per elaborare al meglio il risultato nale 1 Scheda DMX ENTTEC o simile 1 Arduino + DMX Shield 1 Led Stripes RGB + power DC + DMX decoder 8ch 1 Cavi DMX 1 Kinect 1 Leap Motion 1 Saldatore + cavi e attrezzi generici Prerequisiti: Nessuno, anche se è consigliata una buona predisposizione alla progettazione in genere. Preferita ma non indispensabile familiarità con i linguaggi di programmazione. Si consiglia di munirsi degli strumenti di lavoro già installati per velocizzare le operazioni di set up. Strumenti utilizzati : Cinema4d r15 ( scarica la demo http://goo.gl/krDjZ ) Unity3D PRO 4.x ( http://goo.gl/jqPfe ) Plugins addizionali Unity3d : Syphon for Unity3d, OSC, Kinect Git : Tower , Github o simili La piattaforma usata durante questo workshop è OSX (consigliato per una maggiore compatibilità dei vari tools)

3

workshopFlussi3

2

workshopFlussi2