WE ARE NOT NUMBERS

WE ARE NOT NUMBERS

Bologna trova la Cura. Big Data, Interaction Design, Collaborazione e Creatività.

in collaborazione con: La Cura | Human Ecosystems & Kilowatt
Date: 24-25-26 Giugno 2016
Costo Early Bird ( entro il 22 Maggio ) : 200€ + iva | Full 250€ + iva ( dopo il 22 Maggio )
Studenti Early Bird ( entro il 22 Maggio ) : 150€ | Studenti Full : 200€ ( dopo il 22 Maggio )

L’attivazione del workshop è subordinata all’adesione di minimo 10 partecipanti.
Numero massimo partecipanti : 16
Docenti: Enrico Viola e Roberto Fazio
Location : Kilowatt, presso le Serre dei giardini Margherita, Via Castiglione 134, Bologna
Livello : Beginner / Intermediate

LA COLLABORAZIONE GENERA CREATIVITA’. COME USARE GLI OPEN DATA PER RIDISEGNARE LE INTERAZIONI IN CITTA’.

Un workshop di 3 giorni che utilizza gli open data di Hub Human Ecosystem Bologna e le tecniche dell’interaction design per realizzare un’installazione cinetica che prenderà vita durante il festival La Cura (Serre dei Giardini Margherita/Bologna/8-10 luglio 2016)

Ogni giorno produciamo pensieri grazie ai quali vengono prodotte informazioni.
Informazioni che vengono collezionate sotto forma di dati con i quali alimentiamo un ecosistema che ci permette di determinare la nostra realtà.
Quando ci troviamo di fronte ad enormi quantità di dati la rappresentazione visiva attraverso l’utilizzo di immagini, suoni, sistemi interattivi e elementi fisici facilita la comprensione e di conseguenza l’informazione diventa più leggibile.

We are not Numbers” è un workshop immersivo in cui, grazie a forme comunicative e espressioni artistiche come il Visual Design e il Creative Coding, i partecipanti acquisiranno nuove sensibilità e strumenti per scegliere e selezionare data set disponibili in rete e imparare a usarli per realizzare un’opera interattiva e partecipativa in grado di trasformare i dati in esperienze sensoriali di alto impatto.

Per farlo useremo il nuovo set di open data rilasciati dal Comune di Bologna grazie al progetto HUB – Human Ecosystems Bologna. Il progetto, ideato dagli stessi autori della Cura Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, osserva, analizza e visualizza le espressioni pubbliche dei cittadini bolognesi sui social network che si esprimono sulla collaborazione: chi parla di collaborazione a Bologna sui social network, come, dove e su quali temi?

Guidati dai docenti Enrico Viola e Roberto Fazio, i partecipanti esploreranno l’ecosistema relazionale della città, fra luoghi, emozioni, ritmi e topic, imparando a creare storie generative per dare vita a visualizzazioni interattive e opere cinetiche di physical computing.

Familiarizzando all’uso di piattaforme quali Unity3D, openFrameworks e Arduino, nei tre giorni di workshop il gruppo creerà un’installazione – dal concept alla realizzazione – che sarà esposta dall’8 al 10 luglio durante il primo Festival della Cura a Bologna, presso i Giardini Margherita.

PROGRAMMA

Venerdì 24 Giugno, ore 14.30-19.00

Rendere espressivi i dati: introduzione alla visualizzazione, sonificazione e al racconto tramite dati
Overview di progetti di data visualization
Rappresentazione degli open Data utilizzando media diversi
Introduzione a HUB: Human Ecosystem Bologna
API HUB: interagire con i dati in tempo reale
Raccontare con i dati
Setup software Unity 3D / OpenFrameworks

Sabato 25 Giugno , ore 10.30-18.30

Primo esempio pratico: i dati come immagini in movimento
Secondo esempio pratico: suonare i dati
Terzo esempio pratico: physical computing, rendere i dati tangibili con Arduino
Unificare l’approccio: creare ambienti multimediali basati sui dati.
Creazione di progetti personali.

Domenica 26 Giugno , ore 10.30-18.30

Sperimentazione
Lavoro di gruppo

Per chi:
Il workshop è rivolto a designer, creativi, artisti, sviluppatori e curiosi che vogliono esplorare metodi di interazione con i dati grezzi provenienti dal mondo dei big data, scoprendo un approccio multimediale che consenta di renderli facilmente fruibili dal pubblico, trasformandoli in esperienze interattive.

Prerequisiti :
Nessuno.
Se conosci qualche linguaggio di programmazione, avrai modo di usare al meglio le tue competenze, acquisirne di nuove e metterle a frutto per realizzare un’opera creativa.
Se non conosci nessun linguaggio di programmazione, avrai modo di familiarizzare con alcune piattaforme e fare i tuoi primi esperimenti con l’aiuto dei tuoi tutor.
“We are not numbers” è un laboratorio: insieme costruiremo il concept dell’installazione e la realizzeremo.

Strumenti necessari:
Installare i seguenti strumenti sulla propria macchina prima del workshop:
Unity3D 5.3 Personal Edition
ofSketch
Arduino IDE

Strumenti opzionali:
XCode 7 per utenti Mac : https://developer.apple.com/xcode/download/
Visual Studio Community per utenti PC : https://www.visualstudio.com/post-download-vs?sku=community&clcid=0x410

Link utili di preparazione al workshop :
Unity3d Tutorial base : http://unity3d.com/learn
OF : http://openframeworks.cc/learning/

link utili Open Data:
http://dati.comune.bologna.it/hub
http://human-ecosystems.com/HE_BO/visualizations/
https://github.com/xdxdVSxdxd/HumanEcosystems/blob/master/HE_v2/API.txt

Hardware :
1 PC Windows, OSX o Linux


ISCRIZIONE E MODALITA’ DI PAGAMENTO:

Costo Early Bird ( entro il 22 Maggio ) : 200€ + iva | Full 250€ + iva ( dopo il 22 Maggio )
Studenti Early Bird ( entro il 22 Maggio ) : 150€ | Studenti Full : 200€ ( dopo il 22 Maggio )

BONIFICO BANCARIO :
Roberto Fazio
IBAN : IT34S0316901600CC0010727342

PAYPAL :
https://www.paypal.me/robertofazio

Gli studenti dovranno inviare tramite mail un attestato di frequenza.
Sarà rilasciato un attestato di partecipazione a tutti gli iscritti.

Per info scrivere a: studio[AT]robertofazio.com